A prova di futuro

In base a uno studio recente, la voracità del deep learning in termini di potenza di calcolo è diventata tale che, al ritmo attuale, sarà presto insostenibile dal punto di vista tecnico, economico e ambientale. Questo significa forse la fine dell’automazione? No, perché la ricerca va avanti e ogni giorno vengono annunciate nuove scoperte. La generazione automatica di codice, per esempio, è oggetto di ricerca da diversi anni, almeno da quando Rational Software rilasciò l’R1000, ma sembra a portata di mano ora che Intel comincerà a utilizzare un MISIM, un […]

Login to keep reading
Autenticarsi per continuare a leggere
Info


Avatar

Autore: Luigi Muzii

Luigi Muzii

Lascia un commento