10*

Mi spieghi tutto come se avessi due anni. Joe Miller in Philadelphia Il modo migliore per comprendere poteri e limiti di una tecnologia è di usarla. La cosa è semplice per le tecnologie di applicazione generale, e anche la traduzione automatica ormai si può considerare tale. Infatti, il risultato più importante che si può riconoscere a Google Translate è di aver reso popolare la traduzione attraverso la traduzione automatica, cosa che celebrati studiosi e influenti organismi professionali non hanno ottenuto in anni e anni di sforzi. La questione irrisolta della valutazione della qualità è emblematica dell’intera comunità della traduzione. Se ne discute da secoli, per lo più tra addetti ai lavori, sempre gli stessi, nelle solite sedi. E coloro che intervengono in certi dibattiti non parlare con quelli che intervengono in altri. Il risultato è un approccio mal concepito alla valutazione della qualità che miete ancora vittime, anche tra gli scienziati che lavorano sui metodi di valutazione automatica, tra i quali, proprio di recente, è riemersa la tipica assurdità della “traduzione perfetta”, quando chiunque sia, anche solo fugacemente, toccato dalla traduzione sa che niente si più facilmente dimostrare fallato di una “traduzione perfetta”. Almeno stando ai modelli di valutazione correnti, secondo un […]

Access to this post is restricted, please type the proper password in the box below to read it. The password to archives can be purchased here.

Per leggere questo post è necessario disporre della relativa chiave da digitare nella casella qui sotto. La chiave di accesso all’archivio si può acquistare qui.


Avatar

Autore: Luigi Muzii

Luigi Muzii