L’innovazione come Erisittone

Fonte: Fogel R. W., Fuga dalla fameDi recente, un articolo di Innovation Excellence ha riproposto la tesi secondo cui l’innovazione divora se stessa.Proprio come Erisittone, infatti, l’innovazione è condannata a una fame inesauribile, ma il cibo non fa che alimentarla ulteriormente, finché non le resta altro di cui cibarsi che se stessa.In Fuga dalla fame: Europa, America e Terzo mondo, 1700-2100, il premio Nobel per l’economia Robert William Fogel inserì un diagramma che associava alla crescita della popolazione mondiale alcuni dei principali eventi nella storia della tecnologia. […]

Login to keep reading
Autenticarsi per continuare a leggere
Info