Massa critica

Pur provenendo da un settore altamente specializzato, l’espressione “massa critica” è entrata a far parte del linguaggio comune per indicare una soglia quantitativa minima al di sopra della quale si ottiene un cambiamento qualitativo. Viene anche usata per indicare una fase in cui le cose diventano troppo complicate per poterle gestire efficacemente senza ricominciare daccapo. La storica frammentazione dell’industria della traduzione l’ha resa intrinsecamente fragile, privando gli operatori della capacità di raggiungere la massa critica necessaria per governare il mercato. Questo ha portato all’acquiescenza allo status quo e alla sua […]

Login to keep reading
Autenticarsi per continuare a leggere
Info